Come creare un depliant di successo

La comunicazione di questi tempi è veloce e diretta, taglia come una lama e colpisce nel segno. Se non riuscite ad ottenere questo effetto entro pochi secondi allora i vostri intenti di comunicare un servizio invece che una promozione o una speciale offerta non saranno e non sono serviti a nulla, ciò significa che avete speso inutilmente tempo e denaro e soprattutto vi siete demoralizzati (poi a nulla vi servono tutti i corsi di yoga e di crescita personale che vi propongono)!

COME CENTRARE IN PIENO LA COMUNICAZIONE?

Ovviamente dirvelo sarebbe come “svelare” il mio segreto, ma al tempo stesso sono consapevole del fatto che si tratta anche di una dote innata che poi va affinata con il tempo, quindi… (presunzione a parte), vi svelo un segreto così facile e semplice che risulta invece complicato per tante persone: DITE SEMPRE LA VERITA’, o meglio, DITE SEMPRE QUELLO CHE PENSATE, DATE VOCE AI VOSTRI PENSIERI, NON DOVETE TEMERE DI OSARE…

NON NASCONDETE LE VOSTRE ABILITA’, MOSTRATE SEMPRE QUELLO CHE SAPETE FARE, NON DOVETE ESSERE TIMIDI MA EDUCATI ED INTELLIGENTI, QUESTO IL TRUCCO, SE POI RIUSCITE A FARE DELLA SICUREZZA LA VOSTRA ARMA ALLORA SIETE VINCENTI E SE GLI ALTRI VI TROVANO SPAVALDI, NON PREOCCUPATEVI, E’ SOLO INVIDIA! (Parola mia!).

Spesso le persone hanno fretta di voler raccontare tutto in un depliant e scrivono tutto quello che ritengono si debba sapere senza capire che anche l’interlocutore ha fretta di capire… e così il messaggio non verrà mai letto nella giusta chiave.

Nella vita solitamente o si vende o si acquista, o si svende, si rivaluta o si fanno affari, le persone preferiscono guadagnare piuttosto che risparmiare perchè il risparmio non ti porta a fare più soldi ( o questo è il pensiero in generale), così come risulta essere molto accattivante il concetto dell’ OPPORTUNITA’ CHE TI CAMBIA LA VITA.

Il concetto quindi è che un pieghevole fatto bene, di qualità, con un messaggio decisamente persuasivo e simpatico, che porta al buon umore e soddisfa le richieste anzi, anticipa le domande dell’interlocutore porta davvero ad ottenere ottimi risultati anche e soprattutto in questo periodo catalogato come “di crisi perenne”…