Quando un uomo delude

Non so quante aspettative davvero avessi, probabilmente troppe eppure a mè sembravano davvero semplici, in realtà gli altri sono più complicati di quanto noi non riusciamo ad immaginare veramente.

Non c’è mai un punto d’incontro, un vero punto da cui partire quando uno giudica e l’altro incassa perchè non c’è speranza che il dialogo serva davvero a qualcosa o meglio serva a “fare meglio”. La colpa è solo nostra, non possiamo pensare di creare qualcosa, fosse una famiglia,i figli, e poi portarceli dietro come valigie… Puoi stravolgere la tua vita ma non puoi mai farla accettare fino in fondo.

Esiste la fortuna, poi con il senno di poi esiste la vera fortuna che è quella di mettere al mondo i proprio figli veramente in una famiglia ideale. Poi c’è il male, il male immenso che noi donne facciamo a noi stesse, ecco, qui il vero punto dolente.

Essere innamorate non significa essere necessariamente felici.

Sono stanca di sentirmi dire ” adesso hai tutto”… “pensa a prima”, frasi che mi fanno sentire ancora più colpevole. 

Adesso ho solo voglia di andare via in una casa tutta mia, a qualunque costo, voglio qualcosa di mio che sia la mia casa, mio marito, mio, mia… qualcosa che sia per sempre mio!